Blitz quotidiano
powered by aruba

Gatto sul treno ritarda la partenza FOTO

HIROSHIMA – Gatto sul treno ritarda la partenza. Il gatto, s’intende, non era a bordo del convoglio: in quel caso avrebbe potuto fare tranquillamente il viaggio insieme agli altri passeggeri. Ma era sopra al treno, sul tetto di un vagone. E così il puntualissimo treno giapponese della Sanyo Line ha dovuto ritardare la propria partenza dalla stazione di Hiroshima, partendo con ben 19 minuti di ritardo.

Una foto del micino che fa capolino dal tetto del convoglio è stata scattata da qualcuno che era in stazione e postata su Twitter, dove è stata ritwittata 1.500 volte, insieme a commenti del tipo: “Come ci si può arrabbiare per questo?” e “E’ una scena così dolce. Mi dà una profonda calma interiore”.

Ad avvistare il micino, la mattina di martedì 12 aprile, intorno alle 8:30, è stato il conducente del treno, che ha allertato la stazione: “Abbiamo un gatto, qui…”.

Il gattino si era arrampicato fin sopra alla carrozza centrale di un convoglio con otto vagoni in partenza per Iwakuni, nella vicina prefettura di Yamaguchi.

Quando gli impiegati della stazione sono arrivati sul tetto del vagone, il micio, che era seduto, è saltato via, con un balzo ha raggiunto la banchina e si è dato alla fuga.

Mentre accadeva tutto questo, all’altoparlante veniva dato un annuncio: “C’è un gatto sul tetto del treno, e il conducente sta controllando la situazione”. Secondo uno dei commenti postati su Twitter, a sentire quell’annuncio molti passeggeri si sono messi a sorridere.

Gatto sul treno ritarda la partenza

Gatto sul treno ritarda la partenza (Foto da Twitter)


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'