Blitz quotidiano
powered by aruba

India, cane ucciso da tigre per difendere il padrone

SHAHJAHANPUR (INDIA) – Cane viene ucciso da una tigre nel tentativo di difendere il proprio padrone. L’atto d’amore di questo cane è avvenuto in India, in un villaggio vicino al Dudhwa National Park di nome Barbatpur, riferisce il quotidiano Times of India.

Il proprietario del cane, Gurdev Singh, contadino, stava dormendo all’aperto, nel giardino di casa, con il suo Jackie, di 4 anni, accucciato accanto. Ad un certo punto, però, il cane ha sentito l’odore della tigre che si avvicinava dalla foresta di South Kheri e ha fatto del suo meglio per proteggere il padrone.

Mentre Singh stava ancora riprendendosi dal sonno e cercando di capire che cosa stesse accadendo, la tigre ha attaccato. Jackie allora si è gettato contro il grosso felino, dando al suo padrone giusto il tempo per afferrare un bastone, dare l’allarme e cercare di difendersi in qualche modo. Ma nel frattempo la tigre ha ferito gravemente il cane, e poi se ne è andata.

La famiglia di Gurdev è subito corsa in suo aiuto, per poi scoprire che il coraggioso cane era morto. L’intero villaggio si è stretto attorno a Gurdev per la sua perdita.

Come ha raccontato lo stesso contadino, “la madre di Jackie era un cane randagio e i miei figli, Supreet e Gulshanpreet, hanno tenuto Jackie con loro per quattro anni. Era parte della nostra famiglia e li seguiva fino a scuola. E’ un dolore inconsolabile per loro. Mi auguro che gli uomini possano imparare da questo cane come ci si può amare e mostrare devozione”.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'