gatti, cani e altri animali

Leone e orso scheletrici vivono tra i rifiuti: i sopravvissuti dello zoo dell’Isis FOTO-VIDEO

MOSUL – Le strazianti immagini degli animali dello zoo di Al-Murur, nella parte orientale di Mosul in Iraq. Le foto degli animali abbandonati alla loro sorte dagli uomini dell’Isis, hanno fatto il giro del web grazie a Mosul Eye (l’Occhio di Mosul), un anonimo attivista anti-Isis che dal 2014  informa il resto del mondo di tutto ciò che succede nella città caduta nelle mani dello Stato islamico attraverso il suo blog.

Le immagini mostrano un leone malnutrito che vive accovacciato e quasi impaurito all’interno di una gabbia piena di rifiuti. Un’altra immagine mostra un orso appoggiato sulle grate della sua gabbia con lo sguardo triste.

La crudeltà degli uomini del Califfato non si ferma nemmeno davanti agli animali. Ora la città è stata liberata e quindi è stato possibile documentare lo stato di abbandono in cui gli animali vivono i pochi animali sopravvissuti nello zoo, tra cui l’orso e il leone raffigurati nelle foto di Mosul Eye. Una leonessa è morta di stenti pochi giorni prima che arrivassero i soccorsi e la stessa sorte è toccata anche alle molte scimmie e agli altri animali dello zoo. Altre vittime dell’Isis di cui nessuno parla. Oltre alle foto postate su Facebook da Mosul Eye e su Twitter è postato un video che mostra l’estrema sofferenza del leone.

To Top