Blitz quotidiano
powered by aruba

Mamma orso, il momento in cui abbandona cuccioli ormai grandi FOTO

MOSCA – Un orso bruno lascia i suoi cuccioli dopo averli allevati. Si tratta di un rito comune, che accade tutte le volte in cui mamma orso reputa che i suoi figli siano pronti ad affrontare il mondo da soli. Si tratta di immagini straordinarie rilanciate dal Daily Mail e  scattate in una riserva naturale che si trova nel centro della Siberia in Russia, nei pressi del famoso fiume Yenisei.

Mamma orso non vedrà mai più la sua prole e per far sì che i cuccioli non seguano il suo odore, li ha abbandonati sulla riva di un fiume che poi ha attraversato. E’ una sua scelta consapevole, o almeno così sembra in queste immagini. I cuccioli, in un primo momento appaiono confusi e guardano spuntare dall’acqua le orecchie della madre. I cuccioli si ritirano nella notte e tornano sullo stesso luogo per vedere se la mamma è tornata. Alla fine demordono e si avviano ad una vita in solitaria.

Le fotografie sono state scattate da un ispettore veterano che lavorano in questa riserva che si trova nella regione di Krasnoyarsk. “Non avevo mai visto prima una famiglia di orsi che si stava separando” ha detto l’addetto della struttura che ha aggiunto: “Stavo perlustrando la zona  quando ho notato la famiglia di orsi bruni che stavano sul punto di separarsi. Mamma orso aveva portato i cuccioli sulla riva del fiume Yenisei. Sono rimasti insieme per un po’. La madre si è poi allontanata momento bagnandosi nelle acque fredde del fiume, lasciando dietro di sé i propri cuccioli”.

Immagine 1 di 4
  • Mamma orso, il momento in cui abbandona cuccioli ormai grandi2
Immagine 1 di 4

TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'