gatti, cani e altri animali

Maxi richiamo di cibo per gatti: li fa collassare

Maxi richiamo di cibo per gatti: li fa collassare

LONDRA – Maxi richiamo di crocchette per gatti dopo che tre mici sono stati male, collassati proprio a causa di quel cibo. L’allarme riguarda tutto il Regno Unito ed è stato lanciato dalla Food Standards Agency, agenzia governativa che si occupa della salute pubblica del Paese.

Le crocchette richiamate sono prodotte dalla AVA e distribuite nei negozi della catena Pets At Home, spiega il Daily Star, secondo cui il problema sarebbe una carenza di vitamina B1 (o tiamina) nel prodotto, che porta i gatti a stare male.

Da Pets At Home sono arrivate le scuse, insieme all’avviso di richiamo. “Siamo dispiaciuti per il fatto che tre gatti sono stati male dopo aver mangiato i nostri prodotti e hanno avuto bisogno di cure veterinarie”.

 

Le crocchette richiamate sono:

  • AVA Mature Cat Chicken (2kg)
  • AVA Mature Cat Chicken (4kg)
  • AVA Senior Cat Chicken (2kg)
  • AVA Adult Cat Neutered Indoor (1.5kg).

La carenza di vitamina B1 o tiamina nel gatto può provocare lesioni vascolari e danni ai nervi. Questa deficienza è più comune nel gatto che nel cane ed è particolarmente diffusa nei gatti che si cibano di pesce crudo.

 

I sintomi iniziali di questa carenza vanno dalla perdita di peso alla diarrea fino alla anoressia, passando per debolezza muscolare e crampi. Con il tempo possono comparire segni di paralisi, cecità, ipotermia, spasmi e convulsioni. Nei casi più gravi l’insorgenza dei sintomi può essere rapidissima e portare in poco tempo al coma e alla morte.

To Top