gatti, cani e altri animali

Palio di Siena, cavallo Tornasol si rifiuta di correre: la Procura indaga

Palio di Siena, cavallo Tornasol si rifiuta di correre: la Procura indaga

Palio di Siena, cavallo Tornasol si rifiuta di correre: la Procura indaga (Foto Ansa)

SIENA – Il cavallo Tornasol, della contrada della Tartuca, si rifiuta di correre al Palio di Siena: aperta un’inchiesta. I carabinieri forestali hanno effettuato prelievi del sangue per accertare che cosa abbia spinto l’animale a rifiutarsi di entrare tra i canapi.

La Procura, con una nota a firma del procuratore capo Salvatore Vitello, ha spiegato come gli accertamenti sul cavallo siano stati delegati “per verificare le cause della sua alterazione psico-fisica accertata dal collegio veterenario, che hanno portato all’applicazione dell’art. 50 del Regolamento per il Palio”.

Il cavallo della Tartuca è infatti stato escluso vista “l’impossibilità di correre su conforme parere espresso a maggioranza da un collegio veterinario composto dal veterinario comunale, da uno nominato dal magistrato delle contrade e da un terzo di fiducia della contrada interessata, scelto liberamente dalla medesima nell’albo professionale”, recita l’articolo 50 del regolamento del Palio.

La nota della Procura precisa che “è destituita di ogni fondamento” la notizia di “ordini generalizzati e preventivi per l’effettuazione di prelievi ematici su ogni cavallo che si fosse ferito in occasione del palio“.

To Top