Blitz quotidiano
powered by aruba

Pecore rubate, humour polizia: facce pixellate FOTO

BIRMINGHAM – La polizia della contea di Birmingham in Inghilterra, ha postato le immagini di tre pecore con il muso pixellato. I tre animali erano stati rubati da una fattoria della zona e gli agenti si sono divertiti a postare le immagini dei tre ovini con il volto coperto e con un comunicato stampa piena di giochi di parole. Per il furto, sono stati arrestati tre ragazzi rumeni, fermati mentre cercavano di scappare con i tre animali nascosti in auto. L’arresto è avvenuto per caso a causa di un’incidente che ha coinvolto i tre durante la fuga.

Scherzosa anche la didascalia della foto in cui appaiono i volti pixellati: “L’identità degli agnelli è stata protetta a causa della loro età e della loro vulnerabilità”. L’ispettore Paul Southern ha raccontato: “Non capita tutti i giorni di recuperare beni rubati in tempo reale. Ora stiamo cercando di rintracciare il luogo da cui provengono e chiediamo agli agricoltori di controllare i loro greggi per vedere se hanno delle pecore mancanti”.

Il furto è avvenuto ad Yardley vicino Birmingham. La stampa locale racconta che i tre hanno un’ età compresa tra 22, 27 e 28, aggiungendo che “attualmente sono in stato di fermo con l’accusa di furto”. Le tre pecore sono stati recuperate illese e sono state temporaneamente inserite in una fattoria a Sheldon. La polizia cerca intanto l’agricoltore proprietario dei tre animali e, come scrive il Daily Mail ha chiesto aiuto ai cittadini che hanno visto qualcosa o che sanno qualcosa.

Immagine 1 di 3
  • Pecore rubate, humour polizia: facce pixellate2L'auto dei tre rumeni
  • Un poliziotto con una delle tre pecore
  • Le pecore con il muso pixellato
Immagine 1 di 3