Blitz quotidiano
powered by aruba

Raccoglie pulcino da terra, gabbiani lo colpiscono in testa FOTO

PORTLAND – Un ornitologo che ha raccolto un pulcino di gabbiano caduto dal nido con l’intensione di rimetterlo al suo posto, è stato ferito sulla testa da due gabbiani adulti che, avendolo visto come una minaccia, si sono precipitati su di lui per beccarlo sulla testa. 

A Martin Cade era stato chiesto dal suo vicino di aiutarlo a rimettere il pulcino nel nido sul tetto della sua casa di Portland, nel Dorset inglese. Il 56enne lo ha raccolto e si è diretto su per la scala per raggiungere il nido. In questo momento, due gabbiani sono arrivati di corsa precipitandosi su di lui. I due uccelli hanno cominciato a colpirlo con il becco ferendolo. Medicato, a Cade non sono stati messi dei punti di sutura. Cade, malgrado quanto accaduto non ha desistito: è tornato il giorno dopo sul posto ed ha cercato di aiutare il piccolo gabbiano ma è stato circondato da diversi gabbiani decidendo così di ritirarsi.

I gabbiani sembrano essere diventati la piaga di Dorset, città che sorge sul mare. Negli ultimi anni Martin Cade è stato infatti solo una delle vittime colpite da questi uccelli tipici dei posti che sorgono sul mare.

Immagine 1 di 2
  • Raccoglie pulcino da terra, gabbiani lo colpiscono in testa2
Immagine 1 di 2

 

 


PER SAPERNE DI PIU'