Blitz quotidiano
powered by aruba

Trova il serpente (velenoso) perfettamente mimetizzato FOTO

MAITLAND – Una foto mostra un serpente raro e in via d’estinzione perfettamente mimetizzato con un albero. Lo scatto arriva da Maitland, località che si trova a nord di Sydney in Australia ed è stato pubblicato sul web da Leanne Cook, la quale ha invitato i suoi amici a cercare l’animale australiano abilmente nascosto. In realtà appare piuttosto facile trovare il serpente mimetizzato, a differenza del giochino dei mesi scorsi apparso sul web, un cui era molto difficile trovare un panda disegnato nella foto.

Come spiega il Daily Mail, il serpente della foto è molto bravo a camuffarsi e le persone che ci passano accanto non si rendono conto di trovarsi in pericolo. L’animale è infatti così ben adattato al suo ambiente che qualcuno potrebbe accidentalmente passarci accanto con conseguenze devastanti. E sempre la versione australiana del Daily Mail conferma che la creatura della foto è un Stephen’s Banded Snake, serpente molto pericoloso che, come spiega Billie Weir, uno specialista dell’Australian Museum, un suo morso può essere mortale.

“Il veleno di questo serpente produce un enzima che innesca la produzione di trombina nel sangue (una proteina plasmatica sintetizzata dal fegato n.d.r) e che riguarda la coagulazione del sangue. Il morso di questo serpente è meno potente di quello del Redback – prosegue Weir. Le persone morse da questi serpenti devono essere trattate con urgenza”.

Il  10 marzo, 2013 un uomo di 60 anni è morto per il morso di serpente, sette giorni dopo essere stato morso. Questi serpenti variano di colore e vanno dal grigio e crema al nero e marrone. Sono noti per trascorrere la maggior parte del loro tempo appoggiati agli alberi in cui si mimetizzano. Possono crescere fino a 1,2 metri di lunghezza.

Immagine 1 di 2
  • Trova il serpente (velenoso) perfettamente mimetizzato FOTO3
Immagine 1 di 2