gatti, cani e altri animali

YOUTUBE Apollo, il pit bull abbandonato che si riscatta come cane poliziotto

WASHINGTON – Mai smettere di sperare: potrebbe essere questo il mantra del cane Apollo, un pit bull abbandonato e negletto. Per sei mesi il giovane animale è rimasto “parcheggiato” in un canile in attesa che qualcuno lo adottasse, come i suoi compagni di sfortuna. Ma nulla. Non piaceva a nessuno a causa del suo carattere indisciplinato.

Il canile dello Stato di Washington, Stati Uniti, che lo aveva accolto stava pensando seriamente di sopprimerlo, quando uno dei volontari ha avuto un colpo di genio: ha contattato un addestratore del reparto cinofilo della polizia e gli ha domandato se avrebbe potuto insegnare ad Apollo a fare il cane poliziotto.

Questa illuminazione ha salvato la vita ad Apollo, e non solo. Il giovane pit bull si è infatti  mostrato un valido cane poliziotto. Non subito però: c’è voluto un po’ di tempo perché il dipartimento di polizia di Tukwila notasse il suo grande potenziale. Si temeva che potesse essere eccessivamente violento o aggressivo, dal momento che era un pt bull, ovvero un esemplare di una razzza che non gode di grande reputazione. Invece appena Apollo ha avuto la sua prima possibilità ha mostrato quanto valeva:

“Ha portato una grande gioia nel nostro dipartimento di polizia – ha raccontato il portavoce del dipartimento di polizia -. Ora è parte della famiglia del poliziotto che lo gestisce oltre a essere parte della grande famiglia del dipartimento”.

 

 

To Top