Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cane chiuso in balcone senza acqua e cibo, si butta di sotto

ROMA – Un cane è chiuso in un balcone senza acqua e cibo. Fuori sta facendo molto caldo e del padrone nessuno segno. Il povero animale, ha così deciso di gettarsi di sotto scavalcando la ringhiera. E’ accaduto in Spagna, non si sa esattamente in quale località. La vicenda la racconta il sito 20minutos: il cane, dopo aver lanciato inutilmente dei guaìti sempre più disperati, ha deciso di gettarsi di sotto.

I vicini allertati dal rumore, non sono riusciti a salvarlo. Il povero cane, per sua fortuna, se l’è cavata proprio grazie ai vicini che avevano sistemato una tenda tipo quella che usano i pompieri per attutire il colpo. L’animale è uscito illeso da questa triste storia. La polizia non ha potuto fare altro che denunciare per abbandono e maltrattamento di animali.

Nei giorni scorsi, un husky era stato abbandonato sula terrazza di casa a Castelnuovo del Friuli. Il suo padrone era partito per il Portogallo lasciando l’animale solo e abbandonato. Il cane guaiva disperato e i vicini di casa hanno scoperto il motivo di quei lamenti solo arrampicandosi sulla terrazza dove era stato confinato: anche in questo caso, il povero animale si trovava infatti da tempo senza cibo né acqua.

Immagine 1 di 6
  • Cane chiuso in balcone senza acqua e cibo5
Immagine 1 di 6

PER SAPERNE DI PIU'