Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Cuccioli di gatto colorati col pennarello indelebile

BRADFORD – Due cuccioli di gatto sono stati macchiati con due pennarelli indelebili, uno verde ed uno blu. I due animali sono stati salvati da alcuni volontari a Bradford in Inghilterra, che ora sperano di poterli rendere adottabili entro al massimo otto settimane.

I due mici terrorizzati hanno quattro settimane di età e sono maschi. I volontari della Bradford Cat Watch Rescue Kittens li hanno ribattezzati Shrek e Smurf per via dei loro colori. La parte del pelo dipinta è quella bianca: i volontari hanno definito quanto accaduto come “un atto orrendo di crudeltà”.

A trovarli è stato un ufficiale di polizia che li ha consegnati al centro per la difesa dei gatti. La coordinatrice 37enne Katie Lloyd ha raccontato che per essere dipinti in questo modo sono stati messi all’interno di un sacchetto rischiando così anche di essere asfissiati. Katie ha aggiunto: “Penso che  quanto accaduto a questi gatti sia terribile. Abbiamo affrontato casi di crudeltà nel corso degli anni, ma questo è un  vera e proprio atto di barbarie”.

“Perché mettersi a sedere e decidere come colorare il gatto? Sia Smurf e Shrek sono stati meticolosamente colorati. Smurf aveva una piccola punta bianca sulla coda e anche in quel punto è stato colorato di blu”.

Smurf e Shrek sono stati curati ed hanno ricevuto iniezioni, cibo col biberon e lavaggi regolari. Ora sono in viaggio verso un veterinario che è in grado di valutare meglio gli effetti a lungo termine dell’abuso subito.

Katie ha comunque rassicurato che, nonostante il trauma subito, i gatti sono in buona salute. Smurf ha avuto delle difficoltà respiratorie ora a quanto sembra superate. “Non c’è alcuna garanzia sul loro esito – conclude Katie –  ma noi faremo del nostro meglio” per poter far adottare in tempi brevi (massimo 6-8 settimane) i due sfortunati gatti. 

Immagine 1 di 7
  • YOUTUBE Cuccioli di gatto colorati col pennarello indelebile
  • Cuccioli di gatto colorati col pennarello indelebile
Immagine 1 di 7


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'