Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Gatto scavalca barriera per andare dall’amico cane

TAIPEI – Chi l’ha detto che cani e gatti non possono andare d’accordo? In un negozio di animali di Taipei a Taiwan, i due mammiferi più comuni nelle case di tutto il mondo sono separati da una parete di vetro tra due box.

I due, a forza di vivere accanto l’uno all’altro sono diventati amici. E così il gatto decide di scavalcare la barriera di vetro per raggiungere l’amico cagnolino dall’altra parte. Il delizioso filmato è stato pubblicato dal negozio di animali stesso.

E se i gatti potessero parlare? A chiederselo è un’agenzia pubblicitaria londinese che a maggio ha realizzato un collare che permette al gatto di parlare con una voce umana.

Il Temptations Catterbox viene realizzato con una stampante 3D e permette e si collega tramite Bluetooth ad un telefonino. In questo modo si traducono i miagolii del vostro animale domestico trasformandoli in un discorso. Ciò avviene grazie ad un’app che legge le diverse tonalità della voce del gatto e il modo in cui l’animale emette il suono. Il direttore del brand Pete Simmons spiega l’invenzione a Adweek: “Attraverso la nostra ricerca, abbiamo capito che il miagolio di un gatto adulto è il loro modo di comunicare con gli esseri umani. Abbiamo deciso di investire per realizzare un prototipo che ci aiuti a migliorare la comprensione fra gatto e umano. Per la prima volta abbiamo dato una voce umana ad un gatto”.

Il collare registra miagolii dei gatti, li analizza e grazie ad programma li trasforma in voce umana.

Immagine 1 di 4
  • Gatto scavalca barriera per andare dall'amico cane
  • Gatto scavalca barriera per andare dall'amico cane
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'