Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Kenny, tigre bianca col muso che sembra un orso FOTO

EUREKA SPRINGS – Kenny è una tigre bianca che ha il volto pesantemente deformato che la fa assomigliare ad un orso. Il felino, come racconta il Daily Mail dal 2000 vive nel Turpentine Creek Wildlife Refuge, una riserva privata che si trova nell’Arkansas. L’animale è stato salvato dal rischio di essere messo in libertà, venendo poi cacciato in quanto subito riconoscibile.

Il volto di Kenny è dovuto al fatto che l’unico modo per ottenere una tigre o un leone bianco, è attraverso l’accoppiamento di fratello consanguinei, o addirittura accoppiamenti tra padre e figlia. Generazione dopo generazione, questo provoca un  numero molto elevato di difetti fino a deformità orribili, come spiega l’associazione della Florida, Big Cat Rescue.

Solo una su 10mila tigri selvatiche, nasce con il pigmento del pelo mancante che fanno sviluppare sull’animale un pelo di color bianco. le tigri bianche nate in cattività hanno immunodeficienze più o meno gravi e sono strabiche. Alcune nascono con problemi neurologici, il labbro leporino, gli occhi sporgenti e altre deformità facciali.

Kenny è nato con un muso corto, un viso largo e i denti sporgenti e separati. Il felino è stato tenuto in un recinto sporco. A soli due anni è stato salvato da questo allevatore che vive in Arkansas. Come spiega Susan Bass della Big Cat Rescue, queste tigri “non devono essere salvate. Semplicemente, questi animali non dovrebbero proprio esistere”.

Immagine 1 di 5
  • Kenny, tigre bianca col muso che sembra un orsoKenny, tigre bianca col muso che sembra un orso
Immagine 1 di 5

 


PER SAPERNE DI PIU'