gatti, cani e altri animali

YOUTUBE Invasione di farfalle a Tomsk in Siberia

Migliaia di farfalle invadono la Siberia

Migliaia di farfalle invadono la Siberia

TOMSK – Migliaia di farfalle bianco e nere hanno invaso un’ampia zona della Siberia. Si tratta del pieride del biancospino, specie ormai in via d’estinzione nell’Europa occidentale ma non da queste parti.

La città della Siberia invasa è Tomsk. Un residente racconta al Daily Mail di “riuscire a malapena a vedere il giardino per tutte le farfalle che ci sono”. Vladimir Romanenko, il capo del Dipartimento di Zoologia degli invertebrati dell’Università statale di Tomsk racconta che vi è stato un aumento del numero di farfalle rispetto all’anno scorso: “Nell’estate del 2016, il numero di farfalle era significativamente più piccolo. Quest’anno ce ne sono un sacco e l’anno prossimo ce ne saranno ancora di più”.

Questo fenomeno è a abbastanza comune per la maggior parte degli insetti, spiega ancora Romanenko: “Per alcuni anni ce ne sono un po’ meno, poi la loro popolazione comincia a crescere. Farfalle bianche hanno delle venature nere e non hanno ancora raggiunto la loro abbondanza normale, che è … solo Dio sa quante sono”.

San raffaele

Le specie, che di solito si nutrono di mele e frutti di alberi di ciliegio, si estinsero in Gran Bretagna intorno al 1925 ed ora sono in declino in tutta l’Europa occidentale. Su YouTube un video che mostra le farfalle che hanno invaso la città siberiana.

To Top