Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Puma soffia al guardiacaccia che lo libera

ROMA – Un uomo dello Utah si è trovato faccia a faccia con un puma che soffia spaventato. Come reagireste ad una situazione del genere? Mark Ekins che di professione guardiacaccia, ha avuto il coraggio di registrare tutto l’incontro con il grande felino.

L’uomo racconta di aver ricevuto la notizia del puma rimasto in trappola nelle montagne della Pine Valley nella contea di Washington. La trappola era destinata a linci e coyote: i cacciatori sono costretti entro 48 ore ai guardiacaccia la presenza dei puma intrappolati e così hanno fatto.

Nel video girato e caricato su YouTube all’inizio di marzo, si vedono Ekins e il cacciatore liberare l’animale. “Penso che sia molto più umano e molto più sicuro sedare il puma”, ha detto Ekins che però in questo caso non aveva con sé i tranquillanti che molte volte sono anche difficili da reperire.

Dopo un paio di false partenze, Ekins ha prima bloccato la testa del puma che per tutto il tempo soffia ai due uomini se non altro per la paura. I due hanno gettato una coperta sull’animale ed hanno cominciato a rimuovere la zampa dalla trappola.

I due uomini sono riusciti poi a mettersi ad una distanza di sicurezza ed hanno potuto osservare il puma che, rendendosi contro di essere libero, si è messo a correre ed è scappato via. L’unica cosa che l’animale ha riportato è stato un taglio alla zampa. “Sembrava essere in ottima salute”, ha concluso Ekins.

Immagine 1 di 5
  • Puma soffia al guardiacaccia che lo libera 4
  • Puma soffia al guardiacaccia che lo libera
Immagine 1 di 5

 


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'