Gourmé

Brunello di Montalcino, 5 stelle alla vendemmia 2016

Brunello di Montalcino, 5 stelle alla vendemmia 2016

MONTALCINO (SIENA) – Cinque stelle alla vendemmia 2016 di Brunello di Montalcino “sebbene abbia messo a dura prova i produttori per via di una stagione molto irregolare”, spiega una nota dell’omonimo Consorzio.

L’assegnazione delle stelle è stata decisa da una giuria di esperti incaricata della valutazione e si è svolta questa mattina a Montalcino (Siena) e conferma il risultato della vendemmia 2015, a cui furono assegnate sempre 5 stelle.

“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto e lo dobbiamo senza dubbio al saper fare dei nostri produttori” commenta il presidente del Consorzio Patrizio Cencioni, evidenziando come “dopo una primavera piovosa, l’autunno è stato caratterizzato da molto caldo di giorno e fresco di notte, un’escursione che ha reso le uve particolarmente ricche di acidità, colore e profumi. Ci aspettiamo grandi cose da quest’annata” conclude Cencioni. Intanto a firmare la piastrella celebrativa della vendemmia 2016 è stata la Guida Rossa Michelin.

Il Brunello di Montalcino è un vino rosso a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) prodotto in Toscana, nel territorio del comune di Montalcino in provincia di Siena. Può essere considerato, insieme al Barolo, il vino rosso italiano dotato di maggiore longevità.

To Top