Blitz quotidiano
powered by aruba

Pat Conroy è morto. Addio autore del “Principe delle maree”

COLUMBIA (USA) – Pat Conroy, scrittore americano autore del romanzo “Il Principe delle maree”, è morto. L’autore si è spento nella sua casa di Beaufort, in Carolina del Sud, a causa di un cancro al pancreas di cui lui stesso aveva parlato pubblicamente un mese fa.

Conroy era nato ad Atlanta il 26 ottobre del 1945. Nelle sue opere ha sempre trasfuso apertamente il suo vissuto e i luoghi della propria infanzia, a cominciare dalla sua infanzia da “figlio di militare” e dalla sua relazione difficile con un padre violento, l’aviatore di Marina Donald Conroy, che combatté quattro guerre e fu sempre la sua oscura fonte di ispirazione.

Conroy dovette fare i conti anche con la dura scuola militare, malattie e depressione. “La ragione per cui scrivo è spiegare la mia vita a me stesso”, disse in un’intervista del 1986.

I suoi libri, veri bestseller, hanno venduto oltre 20 milioni di copie in tutto il mondo e in alcuni casi sono stati portati sul grande schermo. Il più celebre, “Il principe delle maree”, nel 1991 divenne un film diretto da Barbra Streisand. Per quel film nel 1992 lo scrittore fu candidato all’Oscar per la migliore sceneggiatura non originale. Film furono tratti anche da “The Water Is Wide”,”The Lords of Discipline”, “The Great Santini”.

“La Carolina del Sud perde un figlio amatissimo. Si sentirà la sua mancanza. Possiamo trovare conforto nel fatto che le sue parole e il suo amore per il nostro Stato gli sopravviveranno”, ha commentato il governatore dello Stato americano, Nikki Haley.

(Nel video, le scene finali del film “Il Principe delle maree”)


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'