Libri

Zodiac, il libro di Paolo Barbieri e Gero Giglio a Romics

Zodiac, il libro di Paolo Barbieri e Gero Giglio a Romics

Zodiac, il libro di Paolo Barbieri e Gero Giglio a Romics

ROMA – Alla XXI edizione di Romics il festival internazionale del fumetto  che si è tenuto a Roma dal 6 al 9 aprile è stato presentato il libro Zodiac,  un affascinante percorso tra immagini e testi alla scoperta del mondo dell’astrologia e dello zodiaco tra leggende, miti, realtà e immaginazione

Nel testo, con prefazione curata da Anna Maria Morsucci, giornalista ed esperta di astrologia e di tarologia e autrice di testi sul tema, le  straordinarie illustrazioni di Paolo Barbieri, da oltre quindici anni illustratore e, più recentemente,  autore unico a tutto tondo che spazia da temi mitologici a temi  letterari e fantasy, sono impreziosite dai testi poetici dello scrittore e sceneggiatore Gero Giglio, apprezzato autore tra editoria, teatro, cinema (3MSC,Richard the Lionheart) e tv (Camera Cafè).

Zodiac è edito dalla casa editrice Lo Scarabeo di Torino ed è stato presentato per la prima volta ufficialmente al Lucca Comics & Games 2016.

Romics, la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che si tiene due volte l’anno presso la Fiera di Roma, quest’anno ha offerto quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo svoltosi in diverse sale in contemporanea, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione.

Con  i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera che hanno ospitato  tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, e dove è stato possibile incontrare i molti autori ed editori, Romics  si è confermata trait d’union e luogo d’incontro di generi e tendenze diversificate e di generazioni.

Da questa edizione hanno preso avvio nuove e importanti iniziative col Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e prosegue la collaborazione istituzionale con la Regione Lazio.

To Top