Blitz quotidiano
powered by aruba

Accordo Google-Fieg: 12mln € in 3 anni per innovare stampa

ROMA – Portare la stampa italiana nell’era del digitale. Questo l’obiettivo dell’accordo tra Google e la Fieg, Federazione italiana editori e giornali, per trovare un approccio innovativo per l’editoria italiana. L’accordo prevede il riconoscimento dell’importanza del diritto d’autore, così come la valorizzazione dei contenuti editoriali, anche attraverso il revenue share e tramite piattaforme come Google Play News e YouTube per i video, oltre allo stanziamento da parte di Google di 12 milioni di euro nel prossimo triennio.

Ad annunciare il raggiungimento dell’accordo è la stessa Fieg, che in una nota stampa informa che l’accordo prevede anche

“il riconoscimento dell’importanza per gli editori di disporre ed utilizzare informazioni di valore strategico sul percorso degli utenti che navigano sui loro prodotti digitali, attraverso l’uso avanzato degli strumenti Google Analytics”. L‘intesa “potrà andare a vantaggio degli editori associati Fieg e si concentrerà su quattro aree strategiche: mobile e video, analytics, strumenti di tutela del diritto d’autore e formazione”.    

Previsto, inoltre, un investimento di base di 12 milioni di euro da parte di Google nel triennio che verrà realizzato in collaborazione con gli editori associati Fieg, i quali avranno accesso a strumenti e formazione su diverse aree strategiche, in particolare: distribuzione dei contenuti su dispositivi mobili attraverso Google Play Newsstand, utilizzo avanzato degli strumenti Google Analytics, sviluppo di una nuova strategia video attraverso YouTube, azione congiunta per la protezione dei contenuti online, a tutela del copyright dell’editore, attraverso gli strumenti messi a disposizione da Google, creazione di un Digital Lab@Fieg, per trasferimento e condivisione di knowhow.