Blitz quotidiano
powered by aruba

Cancella questa app e risparmierai il 20% di batteria

ROMA – Se la batteria del vostro smartphone vi lascia sempre a terra una soluzione c’è: basta disinstallare una sola applicazione, ma per la maggior parte degli utenti sarebbe preferibile tagliarsi una mano piuttosto che rinunciarci. L’app incriminata è infatti quella di Facebook. Secondo gli esperti, una volta eliminata, si arriva a guadagnare il 20% in più di batteria e pure di velocità.

Il primo ad accorgersene è stato Russel Holly di Central Android ma è stato ampiamente testato da numerosi Redditors ed esperti tech. Il problema è che anche quando non la utilizziamo l’app di Facebook continua a lavorare in background, scaricando aggiornamenti. Se siete posri di un iPhone, è possibile disattivare la funzione “aggiornamento app in background” dalle “Impostazioni” di iOS. Per gli Android il consiglio è di eliminare l’app.

La buona notizia è che l’app di Messenger non è così deleteria come quella di Facebook. Per cui se volete restare in contatto con i vostri amici ma non sentite il bisogno di controllare ossessivamente le loro bacheche o pubblicare foto e post in via compulsiva, potreste cavarvela conservando solo la chat e al limite eseguendo l’accesso da Chrome se necessario. Oppure rassegnatevi e portate sempre con voi una bank battery.

Immagine 1 di 3
  • Facebook, il "Mi piace" non basta più: arrivano nuovi tastiFacebook
  • Android più veloce? Disinstalla Facebook, Messenger...
  • Si finge Franco Trentalance e ricatta Justine Mattera su Facebook
Immagine 1 di 3