Blitz quotidiano
powered by aruba

Cruciani in diretta spara a zero su Scanzi: “Un deficiente”

ROMA – Giuseppe Cruciani in diretta demolisce Andrea Scanzi. Il giornalista del Fatto Quotidiano aveva criticato Cruciani accusandolo “di essere un codardo”. La ragione? Ha “provocato” gli animalisti portando un’agnellina in studio ed è scappato quando un gruppetto di animalisti ha cercato di aggredirlo.

Giuseppe Cruciani così in diretta ha sparato a zero contro Scanzi: “Sei un deficiente”. “Non sai un cazzo e parli. Non mi frega nulla delle sue considerazioni sulla radio, non stabilisce lui se sono stanco o non sono stanco ma gli ascolti”. “Non mi interessa neppure citarlo, ed è meglio se lasciamo perdere se no mi escono brutte parole”. “Ma chi cazzo sei? Ma chi cazzo è Scanzi?”. Dunque parla un allevatore, e Cruciani lo interrompe: “Questa è gente vera, non come questi cazzoni, non come Scanzi. Anzi, toglietemi questo nome dalla testa, riprendetemi ogni volta che lo nomino, fate suonare una campana”.