Media

Daria Bignardi lascia la direzione di Rai 3. Risoluzione consensuale senza buonuscita

Daria Bignardi lascia Rai 3. Risoluzione consensuale senza buonuscita

Daria Bignardi lascia Rai 3. Risoluzione consensuale senza buonuscita

ROMA – Daria Bignardi lascia la direzione di Rai 3. Risoluzione consensuale senza buonuscita. Daria Bignardi lascia la Rai e dunque la direzione di Rai3. Lo rende ufficiale l’azienda, comunicando “la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro in corso con la Dott.ssa Daria Bignardi la quale ritiene ormai concluso il proprio percorso lavorativo nella società”. La Bignardi, è scritto nella nota Rai, “non ha richiesto il pagamento di alcuna buonuscita”.

I rumors interni riportano anche i nomi dei papabili successori individuati dall’azienda. Entrambe donne, entrambe interne all’azienda, già state sondate ma senza successo dai vertici Rai. Si tratta di Silvia Calandrelli, attuale direttrice Rai Cultura (direzione che comprende Rai Scuola, Rai Storia, Rai 5 e le produzioni di prosa e musica colta per le reti generaliste), e poi Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Teche. Si era anche su un avvicendamento con Concita De Gregorio, editorialista di Repubblica e già conduttrice e autrice a RaiTre. (Paolo Bracalini, Il Giornale)

To Top