Blitz quotidiano
powered by aruba

Fabrizio Forquet, morto a 48 anni giornalista Sole 24 Ore

ROMA – Fabrizio Forquet, giornalista del Sole 24 Ore, è morto ad appena 48 anni il 2 aprile. Forquet era nato nel 1967 ed era una firma del giornalismo politico-economico, vicedirettore del Sole 24 Ore e responsabile della redazione romana, lavorava al Sole dal 1988.Per due settimane ha lottato contro un grave malore che lo aveva colto improvvisamente.

Prima di arrivare al Sole 24 Ore, Forquet aveva lavorato al Foglio e al Mattino. Come editorialista è stato per anni un commentatore stimato in particolare sui temi della politica e della politica economica. Dirigeva il master in management politico Luiss-Sole24 Ore e il master in giornalismo del Sole 24 Ore.

Ha scritto libri sui temi dell’Europa, della politica economica, della comunicazione. Era nato a Napoli, dove si era laureato in Lettere, indirizzo Storia economica, presso l’Università Federico II, con 110 e lode, per poi specializzarsi in giornalismo a Roma alla Luiss Guido Carli.

In molti hanno espresso cordoglio per la prematura morte di Forquet, tra questi anche il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, che lo ha ricordato su Twitter:

“Ricordo Fabrizio #Forquet uno dei migliori giornalisti, stile e competenza”.


TAG: ,