Media

Facebook lancia M: assistente virtuale sfida Allo, Siri e Cortana

Facebook lancia M: assistente virtuale sfida Allo, Siri e Cortana

Facebook lancia M: assistente virtuale sfida Allo, Siri e Cortana

ROMA – Un assistente virtuale che dia suggerimenti in chat. Facebook lancia per la sua app Messenger l’assistente virtuale M, sfida aperta ad Allo di Google, Siri di Apple e Cortana di Windows. Il nuovo assistente sfrutta le tecnologie di intelligenza artificiale e darà suggerimenti agli utenti sulla base delle loro conversazioni in Messenger, ma potrà anche essere “spento” o silenziato.

La corsa all’assistente virtuale più “smart” continua e se Facebook lancia il suo M, Apple ha già depositato un brevetto per l’impiego di un sistema biometrico. L’assistente Siri sarebbe così in grado di riconoscere la voce dell’utente. Una sorta di impronta vocale del proprietario dell’iPhone.

2x1000 PD

Facebook M fu annunciato un anno fa come “piccolo esperimento” di intelligenza artificiale, ricorda il social di Mark Zuckerberg sul suo blog. Oltre a suggerire adesivi pertinenti alla chat, M è in grado di riconoscere se le persone stanno parlando di pagamenti (darà quindi l’opzione per scambiarsi denaro), può suggerire di condividere la propria posizione, coordinerà la pianificazione di attività, nei gruppi avvierà dei mini sondaggi e suggerirà opzioni di trasporto con Lyft o Uber. Sfruttando il machine learning, l’apprendimento automatico, più viene usata la chat e più M darà suggerimenti pertinenti.

To Top