Media

Facebook paga solo 2,6 mln in tasse nel Regno Unito, ma i guadagni sono quadruplicati

Facebook paga solo 2,6 mln in tasse nel Regno Unito, ma i guadagni sono quadruplicati

Facebook paga solo 2,6 mln in tasse nel Regno Unito, ma i guadagni sono quadruplicati

LONDRA – Nel Regno Unito, Facebook paga soltanto 2.6 milioni di sterline di tasse, nonostante i guadagni in Gran Bretagna siano quadruplicato, arrivando a 842 milioni di sterline. Il gigante dei social media, ha dichiarato che in UK, i ricavi sono passati da 210,8 milioni di euro a 842,4 milioni di euro per l’esercizio terminato il 31 dicembre, le tasse da 52,5 milioni di sterline sono arrivate a 58,4 milioni. Ma l’imposta sulla società britannica è salita solo a 5,1 milioni di sterline dai 4,2 milioni dell’anno precedente, e una volta applicate le spese deducibili, la società ha pagato solo 2,58 milioni di sterline.

Facebook ha dichiarato che il forte aumento dei ricavi è “attribuibile all’avvio dei servizi rivenditori pubblicitari” che, dal 2016, ha richiamato “un’ampia clientela britannica”. Il leggero aumento dell’imposta sulle società è arrivato dopo che la pubblicità di Facebook è stata pubblicamente criticata per aver contribuito, nel 2014, con solo 4,3 milioni di sterline in base a un accordo in cui era previsto che le entrate derivanti da operazioni finanziarie fossero trattate allo stesso modo di Facebook Irlanda, con un’imposta sulle società a un tasso inferiore.

A seguito di molte pressioni, la società ha successivamente apportato delle volontarie modifiche, “poiché riteniamo che ciò fornisca una maggiore trasparenza sulle operazioni a Londra. Continuiamo a investire ed espanderci nel Regno Unito, entro la fine dell’anno 1.500 persone lavoreranno nei nuovi uffici”, ha dichiarato un portavoce Facebook.

Successivamente ha pagato circa 207 milioni di sterline al personale, a partire da 165 milioni di euro l’anno precedente, che coprono gli stipendi, la previdenza sociale, le pensioni.

To Top