Media

Fake news, Google lancia la nuova funzione Fact check per verificare i contenuti

Fake news, Google lancia la nuova funzione Fact check per verificare i contenuti

Fake news, Google lancia la nuova funzione Fact check per verificare i contenuti

ROMA – Verificare le notizie e i contenuti online non sempre è possibile e nel mondo dilagano le fake news. Ora però Google ha deciso di lanciare la nuova funzione Fact check, una funzione che permette di verificare i contenuti che vengono pubblicati sul popolare motore di ricerca. La Fact check sarà una vera e propria etichetta utilizzabile si per Google News che per lo strumento di ricerca con cui segnalare l’eventuale presenza di bufale e fake news, che dilagano nel web.

Il quotidiano Italia Oggi scrive che l’obiettivo della nuova funzione è la certificazione di fatti e notizie, un lavoro non facile dato che ogni giorno sono migliaia i nuovi articoli che vengono pubblicati ogni minuto di ogni giorno:

2x1000 PD

“L’etichetta Fact check, per Google News e il motore di ricerca, servirà agli utenti proprio per riconoscere subito le notizie certificate. «Per la prima volta, quando viene effettuata una ricerca su Google che restituisce un risultato che contiene la verifica dei fatti di una o più affermazioni pubbliche, questa informazione verrà chiaramente visualizzata nella pagina dei risultati di ricerca», ha sottolineato Big G, con tanto di «informazioni sulla dichiarazione verificata, da chi è stata fatta e se una fonte ha verificato quella particolare dichiarazione».

E chi verificherà le notizie online? Solo gli editori (e quindi non Google) «che sono algoritmicamente determinati come fonte autorevole», anche se queste informazioni non saranno disponibili per qualsiasi risultato di ricerca e non è escluso che ci siano pagine in cui più fonti arrivano a conclusioni diverse sulla veridicità delle informazioni”.

To Top