Media

Fnsi: “Solidarietà ad Alessio Fusco e alla troupe di Rete 4 aggredita a Roma Tiburtina”

Fnsi: "Solidarietà ad Alessio Fusco e alla troupe di Rete 4 aggredita a Roma Tiburtina"

Fnsi: “Solidarietà ad Alessio Fusco e alla troupe di Rete 4 aggredita a Roma Tiburtina”

ROMA – Solidarietà della Federazione nazionale della stampa italiana (Fnsi) al giornalista Alessio Fusco e alla troupe di Rete 4 aggredita mentre era al lavoro nella zona della stazione Tiburtina, a Roma.

“La Federazione nazionale della stampa italiana esprime vicinanza e solidarietà al giornalista Alessio Fusco e ai colleghi della troupe della trasmissione “Dalla Vostra Parte”, aggrediti mentre erano al lavoro nell’area della stazione Tiburtina, a Roma” affermano, in una nota, il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti.

“Questa ennesima aggressione agli operatori dell’informazione – proseguono Giulietti e Lorusso nella nota – ripropone il tema della sicurezza dei giornalisti, troppo spesso bersaglio di chi vorrebbe impedire ai cittadini di sapere cosa succede nella loro città e nel loro Paese. Vanno ringraziate le forze dell’ordine, che si sono subito attivate per identificare gli aggressori di Alessio Fusco. E va rinnovato l’appello alle istituzioni affinché venga adottata ogni misura necessaria a consentire ai giornalisti di fare il loro mestiere in assoluta sicurezza, ancor di più in quelle periferie che senza il lavoro degli operatori dell’informazione rischiano di essere dimenticate e abbandonate a se stesse”.

San raffaele
To Top