Media

Google, il Missouri lancia indagine Antitrust: primo “attacco di Stato” al colosso del web

Google-indagine-antitrust-missouri

Google, il Missouri lancia indagine Antitrust: primo “attacco di Stato” al colosso del web

SAINT LOUIS – Il Missouri lancia un’indagine antitrust su Google, in quello che è il primo attacco a livello statale contro Mountain View negli Stati Uniti.

L’indagine si concentra sui dati che Google colleziona sui suoi utenti e se la raccolta è in linea con le regole dello Stato. ”Ci sono ragioni per ritenere che Google non abbia agito nel miglior interesse dei cittadini del Missouri” ha detto il procuratore generale dello stato, Josh Hawley.

Il procuratore punta a dimostrare che Google ha manipolato i risultati di ricerca per beneficiare i propri prodotti rispetto a quelli dei suoi concorrenti. Sta inoltre esaminando se Google raschia le informazioni senza l’autorizzazione di concorrenti come Yelp Inc. per utilizzare i propri risultati di ricerca e sta investigando sulla raccolta, l’uso e la divulgazione di informazioni sui suoi utenti e sulle loro attività online.

L’annuncio arriva due mesi dopo che Yelp, che da tempo si batte per impedire a Google di accaparrarsi il business delle revisioni dei consumatori delle piccole imprese, ha inviato una lettera in cui denunciava le scorrettezze Google a regolatori, membri del Congresso e procuratori.

Yelp ha detto nella lettera che Google sta violando gli impegni assunti dopo che la Commissione federale degli affari Usa ha chiuso un’indagine sulle pratiche del motore di ricerca nel 2013.

“Non abbiamo ancora ricevuto il contratto, tuttavia abbiamo forti tutela della privacy per i nostri utenti e continuiamo a operare in un contesto molto competitivo e dinamico”, si è limitato a dire una portavoce di Google.

To Top