Media

Google Now, come cancellare conversazioni e cronologia

Google Now, come cancellare conversazioni e cronologia

Google Now, come cancellare conversazioni e cronologia

ROMA – Google da qualche anno permette a tutti gli utenti di effettuare le ricerche vocali. Una funzionalità utile e veloce per cercare informazioni che però in più occasioni ha fatto discutere gli esperti. Il servizio di Google infatti memorizza tutte le ricerche degli utenti, sia come testo che come file audio.

Come riportato anche dalla redazione del quotidiano Independent, il team di Google si difende affermando che salva tutte le ricerche effettuate dagli utenti per migliorare il motore di riconoscimento vocale integrato nei suoi servizi ma allo stesso tempo rappresenta un pericolo per la privacy degli utenti. La tecnologia offerta da Google salva di default la cronologia delle ricerche e dei comandi vocali che vengono effettuati utilizzando l’assistente virtuale Google Now.

Per visualizzare tutte le conversazioni che Google ha memorizzato nel corso degli ultimi anni basta accedere alla pagina “La mia attività” all’interno della quale è possibile scoprire tutti dati memorizzati dal motore di ricerca e da tutti gli altri servizi di proprietà di Google. L’elenco mostra, in ordine cronologico, tutte le ricerche ed i comandi vocali che si è detto tramite lo smartphone o tablet. Tramite questa pagina oltre a scorrere tutte le informazioni salvate è possibile riascoltare i comandi vocali dati al dispositivo e leggere una versione trascritta.

Per eliminare i comandi vocali dalla cronologia di Google, tutto quello che sarà necessario fare è attivare la spunta nel quadrato posto all’estrema sinistra di ognuno degli elementi in elenco e selezionare la voce “Elimina”. Tramite le impostazioni è anche possibile disattivare completamente la cronologia vocale, una volta entrati nelle Impostazioni basterà posizionare sulla posizione off la spunta posta all’estrema destra.

To Top