Media

HTC U11: lo smartphone che reagisce alla pressione

HTC U11: lo smartphone che reagisce alla pressione

HTC U11: lo smartphone che reagisce alla pressione

LONDRA – HTC svela il suo nuovo smartphone, che può essere stretto nella mano per eseguire determinate operazioni, come ad esempio scattare un selfie o aprire un’applicazione per entrare immediatamente sul proprio profilo social.

L’inedita funzionalità è chiamata HTC U11 e si integra con l’ Edge Sense, si basa sulla pressione effettiva applicata sul lato dell’apparecchio e può essere utilizzata anche con i guanti o se c’è neve o pioggia; volendo, è possibile anche personalizzare il gesto di compressione se, ad esempio, si vuole aprire l’email.

La superficie di vetro liquida in 3D di HTC U11, realizzata utilizzando l’Optical Spectrum Hybrid, trasforma la luce a ogni movimento e lo schermo da 5.5 è progettato per avere immagini nitide, anche con la luce diretta del sole.

Ha una fotocamera posteriore da 12 megapixel con multiasse, una fotocamera da 16 megapixel sulla parte frontale, una batteria da 3000mAh, spiega il Daily Mail.

HTC U11 contiene l’ultima versione di HTC USonic, che unisce la cancellazione attiva del rumore e la capacità di sintonizzare l’audio alla personale capacità uditiva. USonic riduce il disturbo e le distrazioni del mondo esterno così da poter rimanere concentrati su quanto si ascolta o si segue: musica, video o giochi.

Lo smartphone, in Italia disponibile dal prossimo mese a 749 euro, è in vendita nei colori Amazing Silver, Sapphire Blue, Brilliant Black, Ice White e Solar Red.

To Top