Media

Il piccione viola conquista Facebook: come è nato il Trash Doves?

Il piccione viola conquista Facebook: come è nato il Trash Doves?

ROMA – Un piccione viola ha invaso e conquistato Facebook. Ma dove nasce il fenomeno del Trash Doves, lo stickers più usato sul social network di Mark Zuckerberg. A inventare il nuovo tormentone del famoso social network è stata la disegnatrice Syd Weller, che lavora come illustratrice per Adobe Creative in Florida.

La disegntrice ha creato il piccione viola e l’ha inserito in un video animato insieme ad un gattino, pubblicando il video in una pagina Facebook Thailandese, e ha raggiunto oltre 3.7 milioni di visualizzazione in poco più di 5 giorni. Un vero e proprio successo tanto che il piccione è diventato il protagonista di stickers per Facebook ed emoticon per l’App Store.

Se volete anche voi scaricare il piccione viola ecco le istruzioni di TgCom 24:

“1 – Una volta effettuato l’accesso a Facebook, bisogna cliccare sulla faccina che ride (invia adesivo) presente nel campo usato per scrivere i commenti a qualunque post.
2 – Successivamente compare una nuova finestra con tutti i gruppi di adesivi disponibili. Qui bisogna cliccare sul simbolo “+”.
3 – Accedere alla marketplace degli stickers di Facebook. Schiacciando sul bottone “Free” (Gratis) si può abilitare l’uso dei piccioni nei commenti”.

 

 

To Top