Media

Il posto migliore al mondo dove lavorare? E’ la Apple. La classifica

Il posto migliore al mondo dove lavorare? E' la Apple. La classifica

Il posto migliore al mondo dove lavorare? E’ la Apple. La classifica

ROMA – Google fatti da parte. Il posto migliore al mondo dove lavorare è alla Apple, secondo una nuova analisi di LinkedIn. Va aggiunto che nella Top Attractors, ossia le 40 aziende ritenute più attraenti dove lavorare, l’Italia è assente.

Per creare l’elenco, il sito di networking ha analizzato miliardi di ricerche condotte da oltre 433 milioni di utenti, prendendo in considerazione il numero di domande di assunzione, pareri sulle aziende, ingaggi o il numero di nuovi assunti che restano in una società per oltre un anno. Di proposito, restano fuori dalla lista lo stesso LinkedIn e la controllante Microsoft.

LinkedIn ha rilevato alcuni thread comuni tra i datori di lavoro più appetibili al mondo: molte aziende stanno cercando di eliminare la burocrazia, aumentare la flessibilità e offrire vantaggi unici.

Questa la classifica:
1. Apple
2. Salesforce.com
3. Facebook
4. Google
5. Amazon.com
6. Microsoft
7. Uber
8. Unilever
9. Coca-Cola
10. Johnson & Johnson
11. Oracle
12. Nestle
13. Deloitte
14. PepsiCo
15. Adobe
16. Shell
17. L’Oreal
18. Diageo
19. McKinsey
20. IBM
21. Visa
22. Cisco
23. Procter & Gamble
24. Disney
25. Ernst & Young
26. Dell
27. Siemens
28. Huawei
29. JLL
30. Schneider Electric
31. Tesla
32. Twitter
33. Expedia
34. Accenture
35. Nike
36. Mondelez
37. Philips
38. Adidas
39. Honeywell
40. Danone

To Top