Media

iPhone 8, schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie Lightning?

  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning01
  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning02
  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning03
  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning01
  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning02
  • iPhone 8 avrà schermo curvo e porta Usb-C. Addio al caricabatterie lightning03

BARCELLONA – L’iPhone 8 avrà uno schermo Oled curvo, senza tasti fisici, solo touchscreen. Ma la novità più importante riguarda il caricabatterie: secondo indiscrezioni la Apple sarebbe pronta ad abbandonare il cavo Lightning per la ben più universale porta Usb di tipo C. Una scelta decisamente in controtendenza per la mela morsicata, da sempre affezionata a standard e connettori proprietari sui propri smartphone.

A darne notizia è il Wall Street Journal che ha raccolto indiscrezioni al Mobile World Congress di Barcellona, il più grande evento di telefonia al quale partecipano tutti i big del mercato per presentare le loro novità. Da Huawei a Lg, dai marchi storici come Nokia e Blackberry ai nuovi competitor come la cinese Oppo, tutti hanno sfoggiato i loro top di gamma. Tranne i due big mondiali, Samsung e Apple, che da sempre sono soliti isolarsi dalla mischia per i loro lanci in grande stile.

Per il nuovo Samsung S8 l’attesa è quasi terminata, sarà infatti presentato il prossimo 28 marzo. Ma gli occhi sono tutti puntati sul nuovo melafonino che, tra l’altro, quest’anno festeggia il suo decimo compleanno.

Secondo il WSJ infatti Apple presenterà tre nuovi modelli quest’anno: un aggiornamento delle versioni attuali e un nuovo modello di fascia ancora più alta – quello OLED, appunto, che dovrebbe costare oltre i 1000 euro. Non è chiaro se la nuova porta Usb sarà integrata su tutti i nuovi dispositivi o soltanto su quest’ultimo, ma di fatto è una scelta che susciterà scalpore.

Il vecchio connettore Lightning è apparso per la prima volta sull’iPhone 5 nel 2012, e prima ancora iPhone aveva il classico connettore a 30 pin degli iPod. Recentemente Apple ha adottato la porta Usb C sui nuovi modelli MacBook, ma mai aveva messo in discussione gli smartphone.

L’USB Type C è un connettore “reversibile”, cioè non ha un verso d’inserimento, come Lightning o la vecchia mini-Usb e può trasportare molta energia. Inoltre, sta trovando rapida adozione tra i produttori di smartphone Android e nell’industria hi-tech in generale.

 

 

To Top