Media

Kate Middleton, massima pena per il settimanale Closer: pubblicò sue foto in topless

Kate Middleton, massima pena per il settimanale Closer: pubblicò sue foto in topless

Kate Middleton, massima pena per il settimanale Closer: pubblicò sue foto in topless

NANTERRE – Massima pena in Francia per i responsabili del settimanale Closer che pubblicò le foto di Kate Middleton in topless mentre era in vacanza con il principe William. Lo ha stabilito il tribunale di Nanterre che ha condannato il settimanale per violazione della privacy ai danni della duchessa di Cambridge.

Le foto risalgono al 2012: la nota rivista di gossip, all’epoca di proprietà della Mondadori, pubblicò le foto “rubate” con un teleobiettivo della coppia reale mentre prendeva il sole sulla terrazza di un lussuoso resort in Provenza.

Il tribunale ha inoltre ordinato al settimanale di pagare una multa di 100 mila euro (£ 91.700) per violazione della privacy.  A questa somma si aggiungono i 45mila euro a testa che dovranno versare la direttrice della redazione e il direttore di pubblicazione alla coppia reale. Inizialmente William e Kate avevano richiesto 1,5 milioni di euro di danni.

Il presidente della corte Florence Lasserre-Jeannin ha inoltre condannato il quotidiano locale La Provence, che pubblicò le foto della duchessa in costume da bagno, a pagare altri 3 mila euro di danni.

 

 

To Top