Blitz quotidiano
powered by aruba

Mentana annuncio: “Vi aspetto di notte, no perditempo…”

ROMA – “Vi aspetto di notte, no perditempo“. E’ lo strano annuncio apparso sulla pagina Facebook di Enrico Mentana che annuncia così la sua maratona su La7 per le primarie Usa. Il direttore del TgLa7 guiderà i telespettatori in quella che definisce “la più appassionante delle sfide politiche”, cioè il Super Tuesday così chiamato perché nello stesso giorno il maggior numero di Stati americani voterà i suoi candidati per la nomination alla Casa Bianca.

“Stasera a mezzanotte – se non avete di meglio – appuntamento con il Super Tuesday delle primarie americane”.

Si vota in 12 Stati (11 per i democratici), di cui 10 nella fascia sud-orientale, oltre ad un territorio, le remote isole Samoa, e solo per i democratici. In nove si terranno le primarie, in quattro i caucus, le assemblee di elettori. Caucus del Grand Old Party (Gop) anche in Wyoming, ma i delegati avranno mani libere (e quindi in realtà non conta). Si tratta di Stati così diversi tra loro che per la prima volta le presidenziali avranno un test di carattere nazionale.

In palio anche il maggior numero di delegati assegnati nella corsa, con il Texas a fare la parte del leone: 595 per i Repubblicani, quasi la metà dei 1.237 necessari per la nomination, 865 per i Democratici, più di un terzo del numero magico richiesto per diventare nominee (2383). Un bottino che consentirà le prime prove di fuga per i frontrunner.

 

Mentana annuncio: "Vi aspetto di notte, no perditempo..."02