Blitz quotidiano
powered by aruba

Radio2, Carlo Conti cancella il programma di Max Giusti

ROMA – Radio Rai, il nuovo direttore artistico Carlo Conti taglia Max Giusti. Il suo programma su Radio 2, “Cattive Compagnie”, è stato cancellato. A dare l’annuncio è stato lo stesso comico, che in un post su Facebook scrive:

“Amici, dopo 6 anni meravigliosi lascio Radio 2. Non sono stato messo nella condizione di accettare la loro proposta. Grazie ad autori, collaboratori e registi e a tutti voi che mi avete sempre sostenuto. Ci vediamo presto comunque….”.

 

Il taglio del programma di Giusti arriva dopo quello, forse non confermato, del programma di Lillo e Greg che aveva fatto tanto discutere. Ma Conti, sempre su Facebook, si difende:

“Tra pochi giorni saranno presentati i palinsesti definitivi di RadioRai e allora vi accorgerete che anche a Radio2 quasi tutti i programmi sono stati confermati nella loro collocazione (o in collocazioni migliori ). Quindi le accuse ed il polverone di questi giorni è stato sollevato partendo da notizie e affermazioni non corrette. Finora ho preferito non intervenire perché non mi piacciono le polemiche e preferisco la concretezza dei fatti”, scrive Conti su Facebook. “Evidentemente alcuni artisti non sempre sono in stretto contatto con gli agenti che trattano per loro compensi e spazi. Il compito del direttore artistico di RadioRai non è comandare o imporre o eliminare ma suggerire e coordinare lavorando con i singoli direttori di rete, i soli che hanno la responsabilità editoriale e la gestione del budget. Scusate se mi sono permesso di intervenire rispettando comunque tutte le opinioni ed i giudizi. E come direbbe il re della radio Renzo Arbore: meditate gente, meditate….”.

Infine, una postilla sui confermati e gli esclusi:

“Per la cronaca sia Mu che Babylon sono regolarmente in palinsesto su Radio2 mentre gli unici non confermati sono i miei amici Max Giusti e Giovanni Vernia per i quali spero si possa trovare quanto prima lo spazio che meritano”.