Media

Sergio Rizzo lascia il Corriere della Sera per Repubblica: sarà vicedirettore

Sergio Rizzo lascia il Corriere della Sera per Repubblica: sarà vicedirettore

Sergio Rizzo lascia il Corriere della Sera per Repubblica: sarà vicedirettore

ROMA – Non è durato molto tempo Sergio Rizzo a capo della redazione romana del Corriere della Sera, dove era stato messo dall’editore Urbano Cairo. Il coautore del best seller La Casta, firmato insieme a Gian Antonio Stella, è infatti passato a Repubblica come vicedirettore.

Il posto di Rizzo sarà preso da Giuseppe Di Piazza, già direttore di Sette e Max, oltre che capo della cronaca del Messaggero.

Rizzo si unirà ad altri cinque vicedirettori: Fabio Bogo, Dario Cresto-Dina, Gianluca Di Feo, Angelo Rinaldi (ART DIRECTOR) e Giuseppe Smorto. Prenderà il posto lasciato vacante da Angelo Aquaro, che ha lasciato la vicedirezione per la corrispondenza in Cina.

Come sottolinea Prima Comunicazione, 

Oltre a continuare a scrivere Rizzo lavorerà per promuovere la cultura del giornalismo di inchiesta che con i ritmi veloci imposti dal web è sempre meno praticato nelle redazioni e soprattutto tra i giornalisti più giovani.

Il trasferimento di Rizzo era nell’aria da settimane. A volerlo nel quotidiano diretto da Mario Calabresi, secondo quanto scrive Milano Finanzasarebbe stato lo stesso Carlo De Benedetti, presidente del Gruppo L’Espresso.

 

 

To Top