Blitz quotidiano
powered by aruba

Sony presenta PlayStation 4: console “slim” e costo più basso

NEW YORK – Nel giorno in cui Apple lancia il nuovo iPhone 7 e l’Apple Watch 2, un altro colosso della tecnologia rinnova uno die suoi prodotti di punta. E’ il caso della Sony che a Times Square a New York ha presentato la nuova PlayStation 4, molto più sottile ed economica della precedente versione.

Sostituirà l’esistente modello e costerà 300 dollari. Mentre la versione Pro andrà in vendita il prossimo 10 novembre a 399 dollari. Sulle due nuove console della PS4 – ha spiegato la Sony – funzioneranno gli stessi dischi e gli stessi download, anche se le due piattaforme avranno per alcuni aspetti differenti caratteristiche si potranno attivare differentemente. Quella presentata dalla Sony a New York è dunque la risposta alla versione più sottile della Xbox One di Microsoft.

Lo scorso aprile, la giapponese Sony aveva annunciato la sua intenzione di spostare il quartier generale della sua unità playstation da Tokyo in California. Sony Computer Entertainment, l’unitò di videogame del gruppo, si è infatti fusa con la Sony Network Entertainment, con base in California, che fornisce i servizi network della società, formando la Sony Interactive Entertainment.

D’altronde, come dimostra anche la scelta dell’evento per il lancio della nuova PlayStation 4, quello Usa è il più grosso mercato di videogame del mondo, con un giro d’affari di 10,4 miliardi di dollari, seguito dall’Europa con 9,4 miliardi di dollari e dal Giappone con 3,3 miliard di dollari. La console di videogame PlayStation 4 di Sony e’ stata lanciata in prima battuta negli Usa.