Media

Twitter sospende 200 account, tra cui Russia Today, per interferenze a presidenziali Usa

Twitter sospende 200 account, tra cui Russia Today, per interferenze a presidenziali Usa

Twitter sospende 200 account, tra cui Russia Today, per interferenze a presidenziali Usa (foto Ansa)

MOSCA – Twitter ha annunciato di aver sospeso circa 200 account legati ad entità russe, tra cui tre gestiti dalla tv filo Cremlino Russia Today (Rt), che “ha promosso 1.823 tweet che miravano in modo certo o probabile il mercato americano” nel 2016, spendendo 274 mila dollari. Lo ha reso noto lo stesso social media sul suo blog ufficiale, dopo il briefing alle commissioni intelligence della Camera e del Senato che stanno indagando sul Russiagate.

“Molto deludente”: così il senatore democratico Mark Warner, vice presidente della commissione intelligence del Senato, ha definito il briefing agli investigatori parlamentari degli alti dirigenti di Twitter nell’ambito del Russiagate. Warner ha accusato i rappresentanti del social media di ignorare le vaste prove delle interferenze russe nella campagna elettorale Usa. La loro presentazione, ha aggiunto, “mostra una enorme carenza di comprensione da parte del team di Twitter di quanto sia seria questa questione, della minaccia che pone alle istituzioni democratiche….La loro risposta e’ stata francamente inadeguata ad ogni livello”.

Intanto Google ha avviato un’indagine interna per verificare se entità legate alla Russia hanno usato i suoi spazi pubblicitari o i suoi servizi per cercare di manipolare gli elettori durante la campagna del 2016. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, sottolineando che Google è anche in contatto con le commissioni del Congresso che indagano sul Russiagate.

To Top