Media

Vittorio Feltri: “Gli immigrati portano malattie che erano scomparse. E’ un fatto”

Vittorio Feltri: "Gli immigrati portano malattie che erano scomparse. E' un fatto"

Vittorio Feltri: “Gli immigrati portano malattie che erano scomparse. E’ un fatto”

ROMA – Vittorio Feltri non molla. Show a La Zanzara su Radio 24: “A me degli immigrati non fotte un ca***, li vedo solo dalla mia berlina”.

“Noi di Libero non siamo impazziti e non facciamo dei titoli inventati e campati per aria. Gli immigrati portano la miseria, è un dato di fatto. E portano anche le malattie, visto che anche i casi di tbc sono raddoppiati negli ultimi sei mesi. Questa immigrazione incontrollata e massiccia porta malattie che erano state sconfitte definitivamente: non solo la malaria, ma anche la tbc”.

“Queste malattie – dice Feltri – hanno ripreso a mietere vittime e quindi sostenere che portano malattie significa dire la verità, una verità che l’ipocrisia della sinistra in particolare cerca di diminuire e coprire. Chi ci critica o è in malafede o è cretino”. Poi attacca David Parenzo: “Parenzo parla di immigrati ma non li ha mai visti. Come non li ho mai visti io. Qualche volta li ho visti per strada  ma in macchina, la mia bella berlina, quindi a me degli immigrati non me ne fotte un cazzo”.

“Io non ce l’ho con gli immigrati – dice ancora –  ma se dopo il flusso migratorio raddoppia la tbc non posso attribuire la responsabilità agli svizzeri, austriaci o tirolesi. E’ chiaro che l’immigrazione provoca la diffusione di malattie che qui erano scomparse. Noi non insultiamo nessuno, noi registriamo la realtà. La raccontiamo per quello che è, punto e chiuso. Certe malattie arrivano in Italia e non le portano gli svizzeri. L’80% dei malati di malaria sono stranieri, ma chi è quel coglione che va nel Burkina Faso?! Qui arrivano 3000 africani al giorno e portano di tutto. Anche le piattole. La scabbia chi la porta, gli svizzeri? Gli africani sono persone che hanno dimostrato di non avere una gran cultura del lavoro, tant’è vero che vivono nella merda”.

Ma sei mai stato in Africa?: “Me ne guardo bene. Io non vado neanche in Sicilia e ti pare che vado in Burkina Faso?”.

To Top