Media

WhatsApp, attenti al “buono spesa” Carrefour: è una truffa

WhatsApp, attenti al "buono spesa" Carrefour: è una truffa

WhatsApp, attenti al “buono spesa” Carrefour: è una truffa

ROMA – Se ricevete via WhastApp un messaggio con l’offerta di un buono spesa da Carrefour, attenzione: potrebbe essere una truffa. L’allerta è lanciato dalla polizia postale sulla sua pagina Facebook “Una vita da social”.

La truffa consiste in un messaggio inviato attraverso WhatsApp da uno dei propri contatti, e quindi apparentemente veritiero, che recita:

“Eh l’hai visto?: carrefour.it-vouchers.com. Un voucher di 250 euro dalla Carrefour. Festeggiano il loro anniversario. Prendilo finchè dura. Ne ho già richiesto uno”.

In realtà se si clicca sul link presente nel testo si viene rinviati ad una pagina che chiede l’inserimento di dati personali: un vero e proprio phishing, come spiega sul suo sito l’azienda francese:

San raffaele

Carrefour Italia mette in guardia tutti i propri clienti sulla presunta truffa che in questi giorni sta girando online. Questa volta anche nella messaggistica istantanea come WhatsApp viene pubblicizzata la falsa emissione di un voucher sconto Carrefour tramite l’immissione di dati personali”.

I responsabili di Carrefour Italia mettono così in guardia i clienti su questa truffa che sta girando su WhatsApp e su altre app di instant messaging come Facebook Messenger, ricordando di non inserire mai i propri dati sensibili su siti web.

Se doveste ricevere questo messaggio, quindi, il consiglio degli esperti è di cancellarlo subito e di informare il contatto che ve l’ha mandato, perché molto probabilmente anche lui è stato colpito. Cliccando sul link, infatti, il sistema invita ad inviare ad almeno 10 contatti lo stesso messaggio WhatsApp, favorendo la diffusione di questa minaccia.

To Top