Blitz quotidiano
powered by aruba

WhatsApp, le 10 funzioni che forse non conosci

ROMA – WhatsApp, tra un aggiornamento e l’altro (ormai a frequenza quasi settimanale), ha raggiunto livelli elevati anche nell’uso professionale. Non più – e non solo – mezzo di scambio di saluti, messaggi e immagini virali: col suo miliardo di utenti al mondo e l’integrazione avanzata con altre app è un punto di riferimento per tutti. E ogni suo update, consiglio di utilizzo o ‘trucco’ diventa inevitabilmente notizia.

Ognuno ha il suo modo di approfittare delle eccezionali funzionalità, ma è bene tenere in considerazione suggerimenti che, poi, si rivelano di massima utilità. A tal fine Radio 105 propone un decalogo per tutti coloro che non riescono a fare a meno di WhatsApp. Ecco spiegati tutti i punti.

Gli amici vi inviano quantità ‘esagerate’ di immagini e le trovate tutte salvate automaticamente? Niente paura, c’è un modo per porre fine a quel download selvaggio di file. Andate su Impostazioni, poi su Impostazioni Chat e cercate Auto-download Media. Poi, disattivarla.

Gli ‘stalker’ (o ficcanaso) vi perseguitano e controllano gli orari del vostro ultimo accesso? Per nasconderlo potete servirvi dell’app Not Last Seen. Scaricatela e spuntate l’opzione “blocca ultimo accesso”.

La possibilità di scambiare file di ogni tipo – Molti dicono che, ormai, WhatsApp ha mandato in pensione le care vecchie e-mail. Con WhatsApp è difatti possibile inviare file di qualsiasi formato (anche cartelle Excell, Pdf, file di testo) installando CloudSend e Dropbox e connettendo le app. In questo modo, il link al file che verrà prodotto potrà essere inviato tramite WhatsApp.

Più account sullo stesso telefono? Si può, scaricando SwitchMe – Una volta installata, l’app permette di creare un secondo profilo e utilizzarli entrambi contemporaneamente (soddisfatti quelli che: moglie e amante).

Cambiare foto profilo degli amici – Se la foto profilo dei vostri amici non vi piace, potete sostituirla prendendo un’immagine delle dimensioni di 561×561 pixel, rinominandola col numero di telefono della persona prescelta. Dopo salvatela nella cartella Profile Pictures di WhatsApp. Ed è fatta.

Togliere la vostra foto profilo – Se, invece, volete oscurare la vostra foto profilo, utilizzate WhatsApp Plus.

Messaggi persi? Nessun timore: si possono recuperare – Per recuperare i messaggi cancellati seguite questo percorso: cartella WhatsApp, poi Database. Qui troverete tutti i messaggi salvati in msgstore.db.crypt: potrete recuperarli con un text editor.

Modificare lo sfondo? Anche questo si può – È molto semplice: è sufficiente installare WhatsApp PLUS Holo.

WhatsApp, che noia. Eliminare l’account: si fa così – Vi siete stancati di Whatsapp e volete eliminare il vostro account? Basta seguire questi passaggi: Impostazioni, poi Account, poi Cancella Account, inserite il vostro numero di telefono e il gioco è fatto.

Cambiare il numero di telefono abbinato a WhatsApp – Se dovete cambiare numero di telefono, ma avete paura di perdere i vecchi messaggi potete seguire questi passaggi: Impostazioni, poi Account, poi Cambia numero.

 


TAG: