motori

Auto a guida autonoma, boom in California: 22 aziende le testano

Auto a guida autonoma, boom in California: 22 aziende le testano

SAN FRANCISCO – Le strade della California sono sempre più popolate da auto a guida autonoma. Le ultime ad arrivare, in ordine di tempo, saranno le vetture della giapponese Subaru, che nei giorni scorsi si è assicurata il diritto di fare sperimentazioni nello Stato americano. Con Subaru sale a 22 il numero di case automobilistiche e compagnie tecnologiche autorizzate a condurre test in California.

In pole position c’è Google, affiancata da Tesla, Volkswagen, Ford e Nvidia, ma anche dalla cinese Baidu, che ha ottenuto l’autorizzazione nell’estate scorsa. Tra le aziende manca Uber, i cui test a San Francisco sono stati bloccati nel dicembre scorso dalla motorizzazione locale per via della mancanza dei permessi necessari.

I test di Subaru riguarderanno presumibilmente l’evoluzione del supporto alla guida EyeSight. Il sistema usa due telecamere stereo per catturare immagini a colori tridimensionali e riconoscere forma, velocità e distanza di veicoli, moto, bici e pedoni. Quando rileva un potenziale pericolo, il sistema avverte il guidatore e, se necessario, provvede a frenare per evitare incidenti.

To Top