motori

F1 Gp Malesia, altro guaio Ferrari: anche Kimi Raikkonen parte dalla pit-lane

+++E' IL WEEKEND NERO DELLA FERRARI. NUOVO COLPO DI SCENA AL GP MALESIA++

F1 Gp Malesia, altro guaio Ferrari: anche Kimi Raikkonen parte dalla pit-lane

SEPANG – Nuovo colpo di scena per la Formula 1. Per un guaio tecnico la Ferrari di Kimi Raikkonen prenderà il via dalla pit-lane nel Gp della Malesia. Un disastro dopo l’altro per la casa del Cavallino Rampante. Quello che doveva essere il Gran Premio del rilancio in chiave Mondiale per Sebastian Vettel, dopo il ko e il -28 subito due settimane fa, si è messo subito malissimo.

All’inizio delle qualifiche del Gp della Malesia, il quattro volte campione del mondo non è riuscito a compiere nemmeno un giro a causa di un problema al turbo del motore che lo ha costretto a tornare mestamente ai box. Risultato: ultimo posto in griglia con il rivale per il titolo Lewis Hamilton che prenderà il via dalla pole, posizione fino a pochi giorni fa apparentemente a portata di mano del figlioccio di Re Schumacher.

Una vera e propria debacle aggravata dalla ritrovata vena di Hamilton che avrà la possibilità di mettere una seria ipoteca sul Mondiale 2017 che a questo punto, a meno di miracoli (vedi tuoni, fulmini e safety-car propizie con possibili rotture anche per la Stella d’Argento a Sepang), sembra sfuggire per l’ennesimo anno di mano agli uomini in rosso.

Non ci sarà neppure Raikkonen a sbarrare la strada all’inglese della Mercedes, dopo che ieri per soli 45 millesimi non è riuscito a fare il miglior tempo.

To Top