motori

F1, Gp Malesia: Vettel rimonta, è quarto. Hamilton solo secondo. Vince Verstappen

F1, Gp Malesia: Vettel rimonta, è quarto. Hamilton solo secondo. Vince Verstappen

F1, Gp Malesia: Vettel rimonta, è quarto. Hamilton solo secondo. Vince Verstappen

SEPANG – La Red Bull di Max Verstappen, che già a metà gara e con un cambio di gomme alle spalle, si era imposta al comando, ha vinto il Gran Premio della Malesia. Solo seconda posizione per la Mercedes di Lewis Hamilton, davanti alla Red Bull di Daniel Ricciardo. Mentre in grande rimonta la Ferrari di Sebastian Vettel partita dall’ultimo posto in griglia, si piazza quarta.

Quinta posizione nel Gran Premio della Malesia per la Mercedes di Bottas che ha preceduto la Force India di Perez e la McLaren di Vandoorne. Ottava la Williams di Stroll davanti al compagno di squadra Massa ed all’altra Force India di Ocon.

Ma il weekend nero della Ferrari non si è concluso al traguardo. Al termine della gara un incredibile tamponamento tra la Rossa di Vettel e la Williams di Stroll, ha segnato l’ultimo definitivo ko per la casa italiana. A farne le spese è stata soprattutto la Ferrari del pilota tedesco completamente distrutta nella parte posteriore sinistra. Vettel, illeso, ha dovuto però chiedere un passaggio ad un suo collega per tornare ai box. L’episodio è finito sotto indagine da parte dei commissari della Fia.

Un disastro dopo l’altro per la casa del Cavallino Rampante. L’ultimo colpo di scena c’è stato a inizio gara quando per un guaio tecnico la Ferrari di Kimi Raikkonen è rimasta ferma alla pit-lane. Quello che doveva essere il Gran Premio del rilancio in chiave Mondiale per Sebastian Vettel, dopo il ko e il -28 subito due settimane fa, si è messo subito malissimo.

 

To Top