motori

GP Australia: Hamilton in pole, Ferrari di Vettel seconda

GP Australia: Hamilton in pole, Ferrari di Vettel seconda

GP Australia: Hamilton in pole, Ferrari di Vettel seconda

MELBOURNE – Lewis Hamilton in pole position nel Gp di Australia. Per il pilota inglese si tratta della pole numero 62 della sua carriera, a meno 3 da Senna e meno 6 da Schumacher. Ma se la Mercedes si conferma imbattibile in qualifica, la Ferrari compie un passo avanti straordinario rispetto all’anno scorso: Sebastian Vettel torna in prima fila, staccato di soli tre decimi, davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas e al compagno di squadra Kimi Raikkonen.

Anche la Red Bull conferma le impressioni (negative in questo caso) emerse dai test invernali: Max Verstappen è quinto a un 1’’3 dalla pole, mentre Ricciardo sbatte e deve accontentarsi del decimo posto. Da segnalare l’impresa di Romain Grosjean, sesto con la Haas motorizzata Ferrari.

Come scrive Stefano Mancini per La Stampa, il Gp di Melbourne 2017 sarà ricordato anche per il ritorno in pista di un pilota italiano a cinque anni dall’addio di Jarno Trulli e Vito Liuzzi. Antonio Giovinazzi, 23 anni, sostituisce in Sauber l’infortunato Pascal Wehrlein. Buona la sua qualifica, tenendo conto delle qualità della monoposto e dei pochi giri avuti a disposizione nelle ultime prove libere per prendere confidenza con il tracciato. Il pilota pugliese comincerà la gara (il via alle 7, diretta su Sky sport 1 e differita alle 14 su Raiuno) in sedicesima posizione.

 

To Top