motori

GP Giappone, trionfa Hamilton. Vettel fuori al quinto giro: addio Mondiale

giappone-hamilton-vettel

GP Giappone, trionfa Hamilton. Vettel fuori al quinto giro: addio Mondiale

TOKYO – Trionfo di Lewis Hamilton in Giappone. Tonfo per Vettel. Lewis Hamilton ha vinto il GP del Giappone. L’inglese della Mercedes ha preceduto al traguardo le Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Quarto Valtteri Bottas con l’altra Mercedes. Disastro per la Ferrari: Sebastian Vettel si è ritirato al quinto giro per la rottura di una candela di accensione, Kimi Raikkonen ha chiuso al quinto posto. Con questo risultato Hamilton ha ora 59 punti di vantaggio su Vettel in classifica a 4 GP dalla fine.

La classifica piloti. Hamilton, a quattro gare dalla fine della stagione, sale a 306 punti nella classifica del Mondiale, contro i 247 di Vettel, a quattro gare dalla fine della stagione. A punti nella gara sul circuito di Suzuki sono andati anche Sebastien Ocon e Sergio Perez, sesto e settimo con la Force India, Kevin Magnussen e Romain Grosjean, ottavo e nono con la Haas. Decimo posto per Felipe Massa con la Williams.

Sebastian Vettel non nasconde la sua amarezza dopo il ritiro forzato. E ai microfoni di Sky spiega i problemi alla vettura: “Non era la nostra giornata. Abbiamo avuto un piccolo problema che ne ha creato uno più grande. Mi ero accorto di avere scarsa potenza già in formazione”. Un brutto colpo, che probabilmente chiude le speranze in ottica mondiale, come ammette lo stesso pilota Ferrari: “Non serve un genio in matematica per capire che adesso è dura. Ma adesso dobbiamo tornare a casa e riposarci. Abbiamo le possibilità per far bene nelle ultime quattro gare”.

Ordine d’arrivo del Gran Premio del Giappone, 17/a prova del Mondiale di Formula 1, disputato sul circuito di Suzuka.
1 Lewis Hamilton (Gb/Mercedes) 53 giri in 1h27’31”194
2 Max Verstappen (Ola/Red Bull a 1”211
3 Daniel Ricciardo (Aus/Red Bull) 9”679
4 Valtteri Bottas (Fin/Mercedes) 10”580
5 Kimi Raikkonen (Fin/Ferrari) 32”622
6 Esteban Ocon (Fra/Force India) 1’07”788
7 Sergio Perez (Mex/Force India) 1’11”424
8 Kevin Magnussen (Sve/Haas) 1’28”953
9 Romain Grosjean (Fra/Haas) 1’29”883
10 Felipe Massa (Bra/Williams) a 1 giro
11 Fernando Alonso (Spa/McLaren)
12 Jolyon Palmer (Gb/Renault)
13 Pierre Gasly (Fra/Toro Rosso)
14 Stoffel Vandoorne (Ola/McLaren)
15 Pascal Wehrlein (Ger/Sauber) a 2 giri
Classifica Mondiale piloti:
1 Lewis Hamilton 306
2 Sebastian Vettel 247
3 Valtteri Bottas 234
4 Daniel Ricciardo 192
5 Kimi Raikkonen 148
6 Max Verstappen 111
7 Sergio Perez 85
8 Esteban Ocon 65
9 Carlos Sainz 48
10 Nico Hulkenberg 34
11 Felipe Massa 34
12 Lance Stroll 32
13 Romain Grosjean 28
14 Kevin Magnussen 15
15 Stoffel Vandoorne 13
15 16 Fernando Alonso 10
17 Jolyon Palmer 8
18 Pascal Wehrlein 5
19 Daniil Kvyat 4
Classifica Mondiale costruttori:
1 Mercedes 540
2 Ferrari 395
3 Red Bull/Renault 303
4 Force India/Mercedes 147
5 Williams/Mercedes 66
6 Toro Rosso/Renault 52
8 Haas/Ferrari 43
7 Renault 42
9 McLaren/Honda 23
10 Sauber/Ferrari 5.

To Top