motori

Valentino Rossi ci sarà al Mugello, per giovedì è atteso l’ok dei medici

Valentino Rossi ci sarà al Mugello, per giovedì è atteso l’ok dei medici

Valentino Rossi ci sarà al Mugello, per giovedì è atteso l’ok dei medici

ROMA – Sono ore decisive per Valentino Rossi che attende di capire se potrà scendere in pista per il prossimo appuntamento della MotoGP che si correrà al Mugello domenica 4 giugno.

La caduta sulla pista di motocross di Cavallara di giovedì scorso aveva fatto presagire il peggio: a Rossi, infatti, arrivato in pronto soccorso, erano stati riscontati traumi toracici e addominali. A distanza di qualche giorno, però, la situazione sembra essere migliorata: il dolore c’è sempre, fino a poche ore fa bastava un colpo di tosse o o una risatina per procurargli fastidio, ma intanto il pilota italiano ha ripreso la preparazione fisica in vista del grande evento.

Per il pieno recupero saranno decisive le prossime 48 ore, ma la sua presenza al Mugello nella giornata di giovedì è certa: una volta giunto in circuito saranno i medici a stabilire se il numero 46 potrà scendere sul tracciato con la propria Yamaha o meno. Probabile che gli sia concesso l’ok almeno per il primo turno di prove libere, dopo di che sarò sottoposto a un altro test.

To Top