motori

Valentino Rossi parla dopo incidente su moto enduro: “Operazione andata bene”

Valentino Rossi parla dopo incidente su moto enduro: "Operazione andata bene"

Valentino Rossi parla dopo incidente su moto enduro: “Operazione andata bene”
EPA/FAZRY ISMAIL

ANCONA – “E’ andata bene, mi sono svegliato e mi sentivo bene. Volevo ringraziare lo staff dell’Ospedale di Ancona e in particolare il dottor Pascarella che mi ha operato. Mi spiace davvero per l’incidente. Voglio tornare in moto al più presto, farò del mio meglio perché accada”.

Queste le prime parole di Valentino Rossi diffuse dalla Yamaha e riportate dalla Gazzetta dello Sport  dopo l’intervento chirurgico a cui il 9 volte iridato è stato sottoposto nella notte all’ospedale Torrette di Ancona per ridurre la frattura di tibia e perone della gamba destra, subita mentre si allenava su una moto enduro.

Domani alle 10, nella sede della Direzione generale degli Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona, si terrà una conferenza stampa per fornire il secondo bollettino medico sulle condizioni di Valentino Rossi, dopo quello di oggi sull’esito positivo dell’intervento.

Interverrà il prof. Raffaele Pascarella, direttore dell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia, il medico che ha operato il campione per le fratture alla tibia e perone riportate in un incidente con la moto da enduro.

To Top